Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Il MuMeLoc

MuMeLoc è un museo della memoria, ma è soprattutto un progetto in corso, aperto al libero contributo di chiunque sia interessato a condividerne le finalità.

Il suo scopo è quello di promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale locale, facendone conoscere le radici storiche, il vissuto umano e le prospettive di sviluppo, con un occhio fisso al passato, ma l’altro ben puntato verso il presente e il futuro.

Al suo centro sta uno degli eventi più drammatici della storia locale: l’eccidio nazi-fascista del 23 agosto 1944. Attorno, le vicende del territorio e dei suoi abitanti nel lungo divenire che arriva ai nostri giorni.


foto del padule

Il Padule

Al centro l'acqua del Padule: attorno la terra per l'olio e il vino con le pietre di case e chiese, castelli e ville.

 
foto della strage

L'eccidio

Il 23 agosto 1944 soldati delle truppe tedesche avanzarono nel Padule uccidendo 175 civili indifesi: in gran parte anziani, donne e bambini.

 

Iniziative

dom04dicembre

III Fiera del Libro per Ragazzi

il 4 dicembre alle ore 16.30 si inaugura la Terza Fiera del Libro per Ragazzi di Cerreto Guidi in collaborazione con la Libreria Blume di Fucecchio con un programma ricco di inziative, incontri e laboratori e con la partecipazione di importanti ospiti come l'Associazione Intrecci Onlus e le Dame dell'Uncinetto di Cerreto Guidi.

La Fiera è visitabile negli orari del museo e durante le aperture straordinari per gli eventi, le scuole potranno prenotare la visita guidata gratuita accompagnata da letture ad alta voce e laboratorio creativo in tutte le mattina dal lunedì al sabato chiamando il numero 0571906247 oppure 0571906219 ma anche scrivendo a info@mumeloc.it.

Per scoprire il programma completo cilcca sulla notizia!

 

 

In evidenza

ven21ottobre

La comunità di Cerreto Guidi e l'alluvione del 1966

In occasione dell'anniversario dell'alluvione del 1966 il Comune di Cerreto Guidi vuole ricorda quei tragici momenti e la successiva ricostruzione attraverso una mostra documentaria che sarà inaugurata il 21 novembre alle ore 21.00 presso il Museo e a seguire l'incontro con Paolo Santini e Veronica Vestri responsabili dell'archivio storico che illustreranno la documentazione conservata presso l'archivio storico relativa all'alluvione con un focus sul difficile rapporto dell'uomo con il fiume nella storia.

Il 24 novembre alle 21.15 presso il Museo l'incontro con Carlo Pagliai dedicato a "Tempi di ritorno alluvionale nel territorio cerretese".

Archivio

MUmeLOC MUSEO DELLA MEMORIA LOCALE CERRETO GUIDI