Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Il MuMeLoc

MuMeLoc è un museo della memoria, ma è soprattutto un progetto in corso, aperto al libero contributo di chiunque sia interessato a condividerne le finalità.

Il suo scopo è quello di promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale locale, facendone conoscere le radici storiche, il vissuto umano e le prospettive di sviluppo, con un occhio fisso al passato, ma l’altro ben puntato verso il presente e il futuro.

Al suo centro sta uno degli eventi più drammatici della storia locale: l’eccidio nazi-fascista del 23 agosto 1944. Attorno, le vicende del territorio e dei suoi abitanti nel lungo divenire che arriva ai nostri giorni.


foto del padule

Il Padule

Al centro l'acqua del Padule: attorno la terra per l'olio e il vino con le pietre di case e chiese, castelli e ville.

 
foto della strage

L'eccidio

Il 23 agosto 1944 soldati delle truppe tedesche avanzarono nel Padule uccidendo 175 civili indifesi: in gran parte anziani, donne e bambini.

 

Iniziative

ven27maggio

Venerdì al Museo 2016 - Conferenza del Professor Silvano Salvadori

Venerdì 27 maggio alle 21.15 un nuovo appuntamento con Vnerdì al Museo 2016 con la conferenza "Il corpo del Pontormo dalla Natività di San Ruffillo al Giudizio Universale di San Lorenzo a Firenze"

Il Professor Silvano Salvadori ci condurrà in un viaggio alla scopertta di uno degli artisti simbolo della nostra area: Jacopo Carrucci detto il Pontormo, nato in località Pontorme a Empoli nel 1494 e rappresentante del Manierismo.

In evidenza

sab28maggio

Il Giardino Mediceo

Sabato 28 maggio alle ore 10.00 presso la Villa Medicea di Cerreto Guidi si terrà l'incontro organizzato dal Polo Museale Regionale della Toscana, Comune di Cerreto Guidi e Villa Medicea di Cerreto Guidi dedicato al "Giardino Mediceo".

Interverranno la direttrice della Villa Medicea di Cerreto Guidi Cristina Gnoni Mavarelli, il Sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti, l'architetto Giorgio Galletti già direttore del Giardino di Boboli e delle ville medicee, il professor Francesco Ferrini dell'Università di Firenze.

Archivio

MUmeLOC MUSEO DELLA MEMORIA LOCALE CERRETO GUIDI