Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Cena dei Musei

03/12/2017

Cosa è la cena dei musei?
Una cena, la presenza di progettisti culturali, artisti e creativi, il voto dei commensali. Questa è l’estrema sintesi delle iniziative di ‘food raising’. Nate in USA, col nome di Sunday Soup, con l’obiettivo di supportare con piccoli finanziamenti i progetti creativi, le iniziative di food raising si stanno sviluppando anche in Italia.
L’endemica difficoltà di trovare risorse (pubbliche o private) per realizzare i propri progetti, ha sviluppato la fantasia nel cercare modi diversi per rispondere, almeno in parte, a questo problema. Il food raising è uno di questi.
È un meccanismo decisamente facile e divertente: si selezionano dei progetti che hanno il giusto equilibrio di creatività e spirito imprenditoriale, si organizza una cena con persone appassionate d’arte e di cultura in genere. I creativi presentano i loro progetti e al temine della cena i commensali votano l’idea che li ha convinti di più.
Il progetto più votato si aggiudica l’incasso della cena (al netto delle spese vive di organizzazione). Unico obbligo del vincitore sarà quello di rendicontare ai soggetti organizzatori della cena l’uso delle risorse raccolte

 

 

Come prenotare in veste di commensale/giuria?
Scrivendo a giada.cerri@museiempolesevaldelsa.it o telefonando al 339 3494536 entro il 10 dicembre 2017 (salvo esaurimento posti) specificando il numero dei partecipanti. Una volta effettuata la prenotazione, dovrete recarvi presso l’Ufficio turistico di Montespertoli (Piazza del Machiavelli, 13. Orari: martedì/mercoledì/giovedì 9.30 – 12.30; venerdì 10.00 – 12.00 e 16.00 – 18.00; sabato e domenica 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00. Lunedì chiuso) per la prevendita e ritirare il coupon che vi darà accesso alla cena. 
Il costo è di 30,00 euro a persona (comprende la cena e la quota parte del montepremi per il progetto vincitore).
Menù bambino (fino a 12 anni) 10,00 euro.

 

Dove, quando e come si svolgerà la cena?
L’iniziativa di food raising avrà luogo il 15 dicembre presso il Museo della vite e del vino I Lecci di Montespertoli (FI).
Alle ore 19.00 i progettisti selezionati racconteranno ai commensali/giuria la loro idea creativa nella sala conferenze del museo; a seguire la cena, la festa, il voto, la proclamazione del vincitore!

 

Menù
Anche se ci incontriamo per conoscerci, per scambiare idee e vederle realizzate, per creare contatti nuovi, per iniziare un sogno insieme, il Consorzio turistico Terre di Leonardo e Boccaccio e Colline del Chianti ci propone un menù di alta qualità che valorizza le tradizioni e i prodotti enogastronomici del territorio.
Non dimentichiamo che il patrimonio agroalimentare è parte Museo diffuso Empolese Valdelsa!

 

crostini misti toscani
tagliatelle al cinghiale
arrosti misti di manzo e maiale locali con patate arrosto
crostate con farine di grani antichi di Montespertoli

 

vini gentilmente offerti da
Azienda agricola Guiducci
La Ripa verde
Tenuta Barbadoro

 

acqua
caffè

 

su richiesta possibilità di menù per celiachi, vegetariani, intolleranze alimentari

 

Menù bambino (fino a 12 anni)
hamburger e patatine
o
pasta al pomodoro e patatine

crostate con farine di grani antichi di Montespertoli

 

Tutti i bambini presenti potranno partecipare gratuitamente a laboratori ludico/didattici, a cura di Promocultura, che si svolgeranno al piano superiore per tutta la durata dell’evento.

 

logo MuDEV.jpg
www.museiempolesevaldelsa.it

Iniziative

MUmeLOC MUSEO DELLA MEMORIA LOCALE CERRETO GUIDI